• Paola Romoli Venturi

#001_PRV_11072020

Un castello virtuale, una residenza virtuale, una stanza virtuale, una stanza della memoria virtuale sono i luoghi dove sviluppare le idee maturate durante il lockdown.

Un periodo nel quale siamo stati chiusi nel nostro castello, nella nostra stanza, nel nostro io.

Il tempo si è dilatato, come durante una residenza ho pensato, disegnato, progettato.

Il passato il presente e il futuro si sono fusi in un esercizio della memoria. Di che colore è?



53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti