• francesca fini

Igor Imhoff

Sviluppatore di videogiochi e poi artista digitale si occupa prevalentemente di immagine in movimento e sperimentazione visuale. La sua ricerca coniuga con passione elementi primitivi, simbolici e antropologici, all’arte digitale, che si direziona energicamente verso un gusto d'avanguardia. Numerose sono le dicotomie e il suo lavoro ne brilla di conseguenza. La sintetica immagine di Small White Dot, fino alle figure arcaiche della sua serie Percorsi; dall'opera rupestre di Anafora, concepita come un'installazione interattiva, fino alla collaborazione con il Polo Museale Veneto, dove le pitture rupestri sono abbinate a sperimentazioni del pre-cinema di Muybridge e Duchamp: diversi lati dello stesso eterno bisogno umano di rappresentare il mondo e trovare un compromesso per conviverci.



18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti